Blog Page 2

Brexit in salita: i Lord ostacolano il percorso del governo May

0
brexit

Il mondo sta girando al contrario: se da una parte c’è la Cina che schiera col libero commercio capitalista, dall’altra c’è l’America che osanna il protezionismo; se da una parte ci sono i poveri che votano per la destra, dall’altra ci sono i benestanti che parteggiano per la sinistra. E a tutto questo ci si aggiunge anche una Camera di baroni e baronesse che si ritrova a dover prendere le difese dell’Europa, mentre i conservatori, da sempre identificati con l’aristocrazia e il privilegio, minacciano di abolire la stessa Camera dei Lord!

Eni: bilancio 2016 in rosso, ma ci sono segnali di miglioramento

0
eni

Eni chiude il bilancio 2016 con il segno meno per 1.464 miliardi di euro, ma comunque in miglioramento rispetto alla perdita di 8.778 miliardi registrata nel 2015. Il quarto trimestre della società si è chiuso con un utile netto di 340 milioni di euro e un dividendo annunciato nella misura di 0.8 euro per azione. Ma andiamo con ordine scoprendo tutti quelli che sono i dati più interessanti del 2016 di Eni.

Deutsche Bank dà il via all’aumento di capitale: tutte le novità

0
deutsche bank

L’aumento di capitale alla fine ha ottenuto il via libera: Deutsche Bank, principale istituto di credito tedesco, ha dato il via libera alla ricapitalizzazione da 8 miliardi di euro. La decisione è sopraggiunta al termine del consiglio di amministrazione della banca riunitosi domenica. Il cda ha fissato anche la vendita, spalmata nel prossimo biennio, di una quota dell’unità di asset management. Verrà invece mantenuta tra le proprietà del gruppo la partecipazione azionaria in Postbank, con i suoi 14 milioni di clienti.

Snapchat debutta in Borsa: a Wall Street vale oltre 33 miliardi di dollari

0
snapchat

Dopo essersi inizialmente collocato a 17 dollari, ha proseguito di scatto portandosi a quota 25 dollari, fino a tagliare il traguardo finale della prima giornata passata al New York Stock Exchange. Una giornata di esordio che è filata liscia come l’olio, senza neanche fare una piega e con un guadagno che ha sfiorato il 50% (per poi ripiegare e chiudere a +44%) e con una capitalizzazione di mercato da oltre 33 miliardi di dollari.

Venezuela verso il default: il Paese è allo stremo

0
venezuela

La crisi perdura da tempo, ma ormai il Venezuela ha raggiunto un punto di non ritorno: il Paese è letteralmente al collasso. Inizialmente la crisi aveva fatto capolino sotto la veste di una “normale” recessione economica transitoria, e invece le cose sono diventate strutturali fino a dar luogo a una situazione davvero drammatica: la crisi in Venezuela è talmente tanto forte che il Paese si ritrova ad attraversare una vera emergenza umanitaria.

Canone Rai, nuove regole per l’esenzione: le novità di maggior peso

0
Canone rai

Ci sono importanti novità relative alle modalità tramite le quali sarà possibile non pagare il canone Rai. Rispetto al 2016, infatti, cambiano alcune regole fondamentali nei criteri di compilazione della domanda di esenzione, pertanto occorre prestare molta attenzione per evitare che degli errori possano portare ugualmente all’addebito.

Alitalia, il governo pensa al commissariamento

0
alitalia

A Palazzo Chigi si respira aria di preoccupazione in merito al futuro di Alitalia. E’ anche per merito delle pressioni esercitate dall’esecutivo se la società ha fatto marcia indietro sul rinnovo del contratto, dando ai sindacati ulteriori giorni per rifletterci e discuterci sopra dopo la presentazione del piano di rilancio. L’emergenza più grave che pesa sul vettore di bandiera, però, è una soltanto il rapido esaurirsi della liquidità.

Intesa Sanpaolo fa un passo indietro: sfumano le nozze con Generali

0
intesa sanpaolo

Intesa Sanpaolo ci rinuncia: le nozze con Generali d’ora in avanti diventeranno solamente un lontano ricordo. Carlo Messina, amministratore delegato di Banca Intesa, ha annunciato di non aver “individuato opportunità rispondenti ai criteri di creazione e distribuzione di valore per i propri azionisti” nell’ambito di un eventuale matrimonio con la compagnia triestina. Per cui, al di là di quanto potesse essere concreto o meno, il presunto interesse di Intesa sul Leone di Trieste è svanito nel giro di un mese.

Tassi di interesse Usa, la Fed smentisce se stessa: i riflessi sull’euro-dollaro

0
janet yellen fed

Grande colpo di scena sul capitolo tassi di interesse Usa. A poco più di una settimana dall’intervento di Janet Yellen, presidente della Federal Reserve, che aveva lasciato supporre un ritocco al rialzo dei tassi di interesse in vista del prossimo meeting, ecco che arriva la lettura dei verbali dell’ultima riunione del FOMC. Verbali che hanno il sapore di una secca smentita rispetto a quanto affermato dalla numero uno dell’istituto.

Se l’euro salta, quali conseguenze e quali scenari per l’Italia?

0
euro

L’Italia è il Paese europeo più sicuro di tutti nel caso di rottura della moneta unica. Secondo un documento elaborato dagli economisti Cédric Durand e Sébastien Villemot, dal titolo “Lo stato patrimoniale dopo l’UEM: una valutazione del rischio di ridenominazione”, il Belpaese si rivelerebbe lo Stato più sicuro nel caso in cui dovesse esserci un ritorno alle valute nazionali.