Recensione IQ Option

0
251
iq option

IQ Option è uno dei broker di opzioni binarie più famosi del momento. Ci sono tante buone ragioni che spiegano la fama di questa piattaforma, anche se a voler essere precisi risulta chiaro che le cause del successo adducono fondamentalmente a due fattori. Per aprire un conto su iqoption puoi cliccare qui

Il primo è che IQ Option è un broker estremamente conveniente, tanto che più avanti avremo modo di conoscerne le condizioni di utilizzo (tra le meno pretenziose del mercato). Il secondo motivo che ha portato alla ribalta IQ Option, invece, ha a che fare con la sua intuitività che lo rende ideale anche ai meno esperti: un’interfaccia grafica gradevole e pratica al tempo stesso sembra voler prendere le distanze dalla maggior parte degli altri broker, tutti rigorosamente dotati di interfacce forse un po’ troppo serie e quindi, a impatto impatto, poco accoglienti.

IQ Option: broker truffa o regolamentato?

Nei punti di forza di cui prima non abbiamo fatto riferimento a regolamentazioni di sorta poiché i broker che recensiamo sono naturalmente tutti in regola. Il fattore regolamentazione lo diamo per scontato dal momento in cui trattiamo tanto approfonditamente un broker, per cui da questo punto di vista potete stare tranquilli: IQ Option è regolamentato presso l’ente di certificazione cipriota CySEC.

Anzi, negli ultimi anni il broker ha ottenuto diversi riconoscimenti che ne hanno accresciuto l’autorevolezza e l’affidabilità: IQ Option ha strappato diversi titoli, dal “Fastest Growin Binary Options Brand Europe” al “Best Binary Options Broker Europe 2015”, fino a premi che ne hanno riconosciuto l’innovazione e la qualità della piattaforma mobile.

Investire in opzioni binarie (e non solo) con IQ Option

Come abbiamo già avuto modo di dire, l’offerta di IQ Option ruota fondamentalmente attorno alle opzioni binarie. E proprio perché è in questo che si è voluto specializzare più di ogni altra cosa, il broker può contare ora su un’offerta di trading piuttosto ampia e variegata. Vediamo quindi quali tipologie di opzioni binarie è possibile negoziare all’interno della piattaforma:

Opzioni binarie alto/basso – Queste opzioni chiedono all’utente di stabilire se secondo lui, il prezzo di un dato asset, aumenterà o diminuirà entro il periodo di tempo prestabilito. Questo periodo temporale va da 15 minuti fino a ore o giorni di distanza.

Opzioni binarie turbo – Queste opzioni binarie si fondano sullo stesso meccanismo delle precedenti, ma se nel primo caso la scadenza dell’operazione era compresa tra 15 minuti e ore o giorni, stavolta la scadenza è davvero ravvicinata. Ecco perché si chiamano “turbo”: perché la posizione scade tra i 60 e i 120 secondi, fino a toccare un massimo di 5 minuti. Parliamo quindi di opzioni molto particolari ma al tempo stesso anche ad alto rischio, perché dal momento in cui si basano su scadenze tanto veloci sono anche più suscettibili alla volatilità, e di conseguenza all’errore.

Opzioni digitali – Prima si chiamavano “opzioni classiche”, ma ora il loro nome è cambiato in “digitali”. Queste opzioni sono state “inventate” (si fa per dire) da IQ Option e permettono al trader di lavorare a stretto contatto nel mercato dei CFD.

Le opzioni digitali, a differenza di quelle che abbiamo visto nei punti precedenti, danno l’opportunità di fare trading su un vasto assortimento di asset e hanno una redditività e un fattore di rischio che dipendono dallo strike price deciso dall’operatore stesso. Ciò significa che impostando tutto in modo manuale, a fronte di uno srike price elevato potreste riuscire a guadagnare anche il 900% dell’investimento!

Le opzioni binarie sono insomma il cuore pulsante di IQ Option, ma qualora lo vogliate potrete fare trading anche con le criptovalute, potrete operare nel forex (approfittando di ben 188 coppie valutarie), potrete guadagnare con le 7485 azioni presenti oppure decidere di costruire il vostro business attorno ai 4288 ETF presenti.

IQ Option: deposito, prelievo e trade minimo

Come dicevamo, uno dei maggiori punti di forza di IQ Option è dato dalle politiche di deposito e prelievo. Le transazioni di denaro da e verso la piattaforma possono esser fatte attraverso WebMoney, Skrill, carte di debito/credito Visa/Mastercard e Neteller, ma non è tanto questo il bello.

Il bello sta nelle soglie di deposito e di trade minimo, in quanto il broker permette di effettuare depositi a partire da 10€ e consente di effettuare operazioni anche a 1€! In pratica, abbassa sensibilmente le soglie di accesso alla piattaforma e di fatto accoglie a sé tutti coloro i quali non vogliono rischiare troppo. E questa incredibile flessibilità rimane tale anche dal punto di vista dei prelievi, in quanto IQ Option permette di prelevare importi a partire da 2€.

Fare trading con IQ Option: introduzione alla (nuova) piattaforma

IQ Option ha molta cura della sua piattaforma di trading, che aggiorna spesso introducendo nuove funzioni e nuovi accorgimenti grafici. Ma la versione 4.0, l’ultima lanciata sul mercato, ha un che di ancora più sorprendente che dei soli aggiornamenti: è una piattaforma completamente personalizzata, che a differenza delle altre non è statica e tanto meno fine a se stessa, ma strutturata appositamente per andare incontro alle esigenze del trader medio.

In pratica, avrete sotto il vostro controllo tutto ciò di cui avete bisogno: oltre alle informazioni basilari su somma investita, tempo di attesa e percentuale di guadagno, troverete anche un apposito menù di analisi tecnica che mette a vostra disposizione bande di bollinger, RSI, media mobile e quant’altro vi serve per personalizzare a vostro piacimento il grafico di riferimento.

Quindi che vogliate utilizzare un grafico chart su cui tracciare supporti, resistenze e trend line, o che vogliate far uso del grafico candlestick, sappiate che in IQ Option avrete campo libero: potrete decidere in totale autonomia il modo in cui operare.

Tornei IQ Option: come funzionano?

Non si può pensare di parlare di IQ Option senza nominare affatto i suoi tornei. Non dimentichiamo infatti che questo broker è ormai famoso anche per via dei tornei che organizza periodicamente tra i suoi iscritti. Già, perché a differenza di molti altri broker, questo non organizza dei tornei sporadici: qui di competizioni in cui immergersi a capofitto ce ne sono praticamente sempre!

Esistono vari tornei di IQ Option che si distinguono per tutta una serie di caratteristiche, tra cui anche per numero di partecipanti, soglie di ingresso e montepremi. Per trovarli e scegliere quelli a cui partecipare non dovrete far altro che recarvi nell’area dedicata e sfogliare le proposte del momento. Siete pronti ad accettare la sfida? Considerate che questi tornei presentano montepremi che come abbiamo detto sono variabili, ma che possono arrivare a toccare anche i 50.000$!

SHARE
Previous articleRecensione 24Option
Next articleRecensione eToro

LEAVE A REPLY