Azioni Facebook, analisi tecnica al 29 marzo 2019

0
Azioni Facebook, analisi tecnica al 29 marzo 2019

Analizzando il grafico weekly delle azioni Facebook per mezzo di candele classiche possiamo osservare l’interessante tendenza bullish di medio/lungo termine che le quotazioni del titolo stanno percorrendo dal 2015 ad oggi. I top storici sono stati raggiunti in area 218 dollari. Da qui i prezzi hanno fatto registrare una lunga candela rossa che ha portato le quotazioni, in una sola settimana, a perdere circa il 20%. Successivamente i prezzi sono continuati a scendere fino a rompere al ribasso la media mobile a 200 periodi su scala weekly. Si è trattato però di un falso segnale in quanto i prezzi hanno subito ripreso la strada bullish.
Nonostante la salita la forza dell’ADX è diminuita.

Il titolo Facebook è disponibile sulla piattaforma di trading 24Option.

Azioni Facebook, analisi tecnica al 29 marzo 2019

Allargando il grafico ed analizzando il titolo attraverso un grafico daily per mezzo di candele classiche, possiamo osservare il forte gap up che si è creato il giorno 31 gennaio 2019 e la fase laterale all’interno della quale si stanno muovendo le quotazioni.

Azioni Facebook, quale direzione?

A nostro parere, nelle prossime sedute di contrattazione i prezzi delle azioni Facebook potrebbero muoversi verso l’alto. Alla luce di ciò ciascun trader/investitore deciderà se, come e quando operare su tale titolo facendo attenzione al money management e all’uso degli stop loss. Ricordiamo che Facebook è quotato sul mercato americano ed è scambiato in dollari.

Le valutazioni evidenziate in questo articolo non vogliono essere un invito all’investimento, bensì solo analisi tecniche da valutare per possibili operazioni di trading/investimento.