Azioni Ferrari, analisi tecnica al 05 aprile 2018

0
Azioni Ferrari, analisi tecnica al 05 aprile 2018

Nella nostra analisi tecnica del 19 marzo 2018 dicevamo che nel brevissimo termine i prezzi delle azioni Ferrari non avevano attraversato in maniera decisa le medie mobile esponenziali e proseguendo la loro tendenza bearish di brevissimo termine hanno proseguito il loro cammino verso il basso. Le quotazioni delle azioni Ferrari, infatti, avevano ripetutamente testato l’EMA a 200 periodi in area 100,35€ (frecce arancioni). Avevamo aggiunto che gli orsi stavano avendo la meglio ma sempre nel brevissimo termine. Avevamo concluso dicendo che a nostro parere, i prezzi del titolo Ferrari si sarebbero potuti portare a quota 96,40€. Quando scrivevamo tutto ciò eravamo a quota 98,60€.

Azioni Ferrari, analisi tecnica al 05 aprile 2018

Cosa è successo successivamente? Le quotazioni delle azioni Ferrari dopo aver breakkato solo temporaneamente tutte le medie mobili esponenziali ha proseguito la propria discesa arrivando fino ad area 95,40€ dove possiamo osservare la presenza di un doppio minimo (frecce viola). Durante la discesa i prezzi hanno di nuovo provato ad attraversare al rialzo l’EMA a 200 periodi ma senza successo (cerchi viola).

Azioni Ferrari, analisi tecnica al 05 aprile 2018

Allargando il grafico ed analizzandolo su scala daily, possiamo osservare come la media mobile a 100 periodi sta fungendo da ottimo supporto, respingendo i prezzi verso l’alto (frecce blu).

Cosa attendersi per il futuro? Su scala daily, a nostro avviso, le quotazioni delle azioni Ferrari difficilmente andranno ad di sotto dell’EMA a 100 periodi. Per quanto riguarda, invece, il brevissimo termine fin quanto i prezzi non si porteranno definitivamente al di sopra di area 100,00€ non si potrò parlare di inversione.

Nel momento in cui scriviamo l’azione Ferrari batte quota 98,00€. I titoli Ferrari sono disponibili sulla piattaforma di trading CFD Plus500.

Le valutazioni evidenziate in questo articolo non vogliono essere un invito all’investimento, bensì solo analisi tecniche da valutare per possibili operazioni di trading/investimento.