Azioni Intel, forte tendenza bullish

0
Azioni Intel, forte tendenza bullish

Analizzando il grafico weekly delle azioni Intel per mezzo di candele classiche possiamo osservare l’interessante tendenza bullish di medio/lungo termine che le quotazioni del titolo stanno percorrendo dal 2012 ad oggi. Durante questi anni i prezzi sono passati da quota 19,20 dollari ad area 57,30 dollari (che rappresentano i top storici) guadagnando quasi il 200%. Da qui i prezzi hanno ritracciato per poi riprendere quota e riavvicinarsi ai massimi. Durante lo storno i prezzi hanno testato per due volte la media mobile esponenziale a 100 periodi che è funta da ottimo supporto respingendo i prezzi verso l’alto. I nostri indicatori sono tutti in area positiva.

Il titolo Facebook è disponibile sulla piattaforma di trading 24Option.

Azioni Intel, forte tendenza bullish

Allargando il grafico ed analizzando il titolo attraverso un grafico daily per mezzo di candele classiche, possiamo osservare come i prezzi si stanno avvicinando ai massimi storici e si sono allontanati da tutte le medie mobili esponenziali segnale di buona forza da parte del titolo come gran parte del mercato a stelle e strisce che continua a regale belle soddisfazioni ai propri investitori.

Azioni Intel, forte tendenza bullish

A nostro parere, nelle prossime sedute di contrattazione i prezzi delle azioni Intel potrebbero continuar e muoversi verso l’alto con conseguente apprezzamento delle quotazioni raggiungendo anche nuovi top di sempre. Alla luce di ciò ciascun trader/investitore deciderà se, come e quando operare su tale titolo facendo attenzione al money management e all’uso degli stop loss e al rischio cambio visto che il titolo Intel è quotato sul mercato americano ed è scambiato in dollari.

Le valutazioni evidenziate in questo articolo non vogliono essere un invito all’investimento, bensì solo analisi tecniche da valutare per possibili operazioni di trading/investimento.