Home Blog Page 87

Decreto fiscale alla Camera: via Equitalia e studi di settore

0
equitalia diventa equientrate

Il decreto fiscale collegato alla manovra di Bilancio approda alla Camera dopo una serie di modifiche ricevute in commissione. L’abolizione di Equitalia dà ora maggiori garanzie al personale dipendente, che per sua fortuna, affinché possa continuare a tenere il posto anche nella “nuova Equitalia”, non dovrà più sottoporsi a una selezione ma soltanto a una verifica delle competenze.

Vittoria di Trump: quotazioni oro in netto calo. Ma perché?

0
oro

Mentre i media di tutto il pianeta si interrogano su come sarà la presidenza degli Stati Uniti d’America a guida Donald Trump, e mentre in molti si chiedono ancora come sia stato possibile sbagliare così clamorosamente le previsioni che davano per scontata la vittoria di Hillary Clinton, per la terra a stelle e strisce si apre ora una fase tutta nuova.

Unipol: trimestrale in chiaroscuro, sale il titolo. Analisti positivi

0
unipol

Il gruppo Unipol chiude i primi nove mesi dell’anno con un utile netto consolidato pari a 439 milioni di euro, in calo cioè del 26% rispetto ai 594 milioni che erano stati conseguiti nel corso del 2015. Per quanto riguarda la raccolta premi invece il calo è del 7.8%, mentre il margine di solvibilità continua ad oscillare intorno al 137% (in evidente diminuzione rispetto al 150% di fine 2015). 

Donald Trump eletto presidente Usa: la reazione dei mercati

0
clinton-contro-trump

La vittoria di Donald Trump alle elezioni presidenziali Usa ha portato a un crollo delle borse un po’ in tutto il mondo, anche se a dire il ero l’effetto Trump non è stato così catastrofico come ci si aspettava. Wall Street ha accusato il colpo, certo, ma non tanto quanto in molti avevano preventivato.

Petrolio, l’Opec stima un prezzo a 60 dollari nel 2020

0
petrolio

Quotazioni in rialzo stamattina per il prezzo del greggio, ma al tempo stesso quello che si respira è un clima di fervente attesa per il verdetto delle elezioni statunitensi. La risalita di Hillary Clinton nei sondaggi sta rassicurando i mercati azionari e dando una mano alla ripresa del dollaro; e in tutto ciò a beneficiarne è anche il prezzo del petrolio che pare stia tornando a stabilizzarsi su una quota un po’ più rassicurante per gli investitori.

Alessandro Falciai è il nuovo presidente di Monte dei Paschi

0
alessandro falciai

Da ieri Alessandro Falciai è diventato ufficialmente il neopresidente in pectore di Monte dei Paschi di Siena, successore di Massimo Tononi (che è uscito dal gruppo come dimissionario). I soci hanno formalizzato la nomina dopo che l’ipotesi Falciai aveva cominciato a circolare tra venerdì e sabato, quando Fondazione, Millenium e Axa si erano detti concordi nel raggiungere una candidatura interna al consiglio di amministrazione: dal mercato fino alla Vigilanza, erano troppi i nodi rimasti aperti all’interno dell’azienda per pensare di poter eleggere una new entry.

Credit Suisse: trimestrale soddisfacente, ma il taglio dei costi non si ferma

0
credit suisse

Trimestrale al di sopra di ogni aspettativa per Credit Suisse Group. La banca svizzera si fa vanto di un utile a dir poco sorprendente nel terzo trimestre 2016. In miglioramento infatti tutte le unità principali del gruppo, ma nonostante ciò l’amministratore delegato Tidjane Thiam ha intenzione di non fare sconti sul piano di taglio dei costi e dei posti di lavoro.

Elezioni Usa, recupero di Donald Trump: Borsa in tensione

0
Donald Trump

Manca appena una settimana al voto che eleggerà il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America. Negli ultimi giorni i due candidati alla Casa Bianca si sono lanciati nuove accuse, ma è su Hillary Clinton che sono emerse le novità più importanti: l’apertura di un’indagine Fbi sul caso email gate sta contribuendo a far risalire Donald Trump in quegli stessi sondaggi che, fino a pochi istanti prima, lo vedevano in netto svantaggio nei confronti della candidata dem.

Mps verso il risanamento: Morelli in Qatar, ma il titolo affonda

0
monte paschi di siena

L’amministratore delegato di Monte dei Paschi di Siena Marco Morelli è impegnato nella preparazione dei roadshow finanziari: di qui a breve bisognerà presentare infatti il piano industriale e il progetto di ricapitalizzazione a tutti gli investitori (o potenziali tali).

Eni, trimestre in rosso: 560 milioni di perdite. In 9 mesi, -1.4 miliardi

0
eni

Nel terzo trimestre del 2016 Eni ha registrato una perdita di 0.56 miliardi (-66%) a causa del peggioramento dello scenario che ruota attorno al prezzo del petrolio. A comunicarlo è stato lo stesso gruppo petrolifero, che dando annuncio dei dati ha aggiunto anche che nei nove mesi il risultato netto è in perdita per 1.39 miliardi.