Blog Page 3

Recensione IQ Option

0
iq option

IQ Option è uno dei broker di opzioni binarie e CFD più popolari in Italia e in Europa per il trading su criptovalute, Forex, azioni, ETF e commodities. Regolamentato a livello europeo da CySEC, oltre che ad essere legale in Italia è divenuto molto popolare per diversi motivi tra cui due in particolare, che vanno a spiegare come mai abbia riscosso tanto successo.

Iscriviti gratuitamente a IQ Option, il conto demo è incluso.

Recensione 24Option

0
24option

Dopo anni di specializzazione in opzioni binarie, 24Option ha deciso di passare all’offerta di trading con CFD. Di proprietà della Rodeler Ltd, questa realtà opera ormai da diversi anni nell’ambito del trading con tanto di regolamentazione. La sua lunga esperienza nel settore è uno dei suoi punti di forza, ragion per cui è stata sempre tra i nomi al top della popolarità nel settore.

iscrivendosi a 24option e successivamente accedendo alla piattaforma utilizzando il server dedicato, relativo al conto demo o reale.

La presentazione di MetaTrader 4, disponibile su 24option

Accademia 24Option: come funziona la formazione?

Tra le altre cose, il broker offre anche una sezione dedicata alla formazione. Questa sezione si compone di diverse aree, per cui trovate un’area dedicata agli webinar, aree incentrate più che altro sugli strumenti operativi (trading central e calendario economico) e un’altra che punta sulla strategia (analisi tecnica e analisi fondamentale).

In sintesi, il broker offre una formazione adeguata a tutte le necessità. E questa formazione si realizza mediante eBook e video corsi, così da rendere quanto più fruibili a tutti i suoi contenuti.

Complessivamente, tuttavia abbiamo notato che all’offerta non corrisponde sempre quanto promesso, in fatto di webinar, che sono sempre più rari, in qualsiasi lingua.

Assets e strumenti finanziari presenti in 24Option

Opzioni binarie – Da un po’ di tempo a questa parte 24Option ha deciso di voltare pagina, passando ai CFD, rimuovendo perciò dalla propria piattaforma quelle che in realtà erano un suo punto di forza: le opzioni binarie. In pratica tutti i nuovi utenti non avranno più accesso al trading binario, mentre ce l’avranno quanti risultavano iscritti al sito prima del 26 giugno 2017. Si tratta di un cambio di passo che ha scosso non poco il settore, anche perché 24Option è sempre stato considerato il guru delle opzioni binarie.

Sembra che la società che gestisce la piattaforma abbia deciso di non occuparsi più di trading binario per via della piega che ultimamente hanno preso gli eventi: si sostiene infatti che 24Option abbia fatto questo dietrofront a seguito di quanto stabilito dall’ISA, Israel Securities Authority, che ha introdotto una stretta sulle opzioni binarie (sembra che anche altre authority abbiano intenzione di seguire questa strada).

CFD – Con i CFD 24option consente di negoziare su Forex, azioni, materie prime e sugli indici. Non offre più la possibilità di fare trading su criptovalute. Per quanto riguarda gli altri asset, le caratteristiche della nuova piattaforma ben si adattano in generale al trading con CFD e nello specifico soprattutto al trading sulle valute, ovvero al Forex.

Un grafico relativo al trading Forex di 24option

Trading Central

Su 24option sono disponibili servizi di analisi di mercato forniti da Trading Central. Le analisi sono informazioni storiche e in tempo reale che consentono di individuare pattern e trend, che possono essere di aiuto nelle decisioni di trading.

TRADING CENTRAL è una società terza con cui 24option ha stresso un accordo per offrire a ai propri clienti i segnali di trading ottenuti dall’analisi di mercato avanzata (prodotta da Trading Central). Tali segnali non vanno presi come consigli d’investimento ma come studi a supporto delle proprie informazioni, utili alla presa di decisioni nel trading Forex/CFD.

Puoi quindi iscriverti a 24option e richiedere il pacchetto Trading Central.

Tali servizi si compongono di:

  • Analisi tecnica: con questo servizio si può verificare il prezzo della seduta di trading corrente e della seduta precedente, ricevere l’analisi e segnali di natura tecnica, che comprendono aggiornamenti su movimenti rialzisti o ribassisti (in base all’andamento della seduta di trading precedente).
  • Indicatori: questi consentono di ottenere importanti informazioni utili alla creazione di segnali di acquisto e vendita. Gli indicatori possono anche evidenziare quali asset siano da tenere in maggiore considerazione. Gli oscillatori consentono di effettuare analisi circa possibili inversioni, ovvero per scoprire se un prezzo sta per cambiare direzione.
  • Segnali dai grafici a candele giapponesi

La sezione trading central di 24option

Depositi e prelievi con 24Option

Nel corso degli anni 24Option ha cambiato più volte i termini di deposito e prelievo, per cui è altamente probabile che in rete leggiate di condizioni che non sono affatto aggiornate ai recenti cambiamenti adottati dalla piattaforma. Possiamo quindi assicurarvi che allo stato attuale il deposito minimo richiesto da 24Option è stato abbassato a 100€.

Sia il deposito che il prelievo di denaro possono esser fatti attraverso diversi sistemi di pagamento, tra cui bonifico bancario, ma anche carte di credito/debito Visa/Mastercard e, naturalmente, tramite i più comuni e-wallet (Skrill, PostePay, Neteller, Sofort, AstroPay, Neosurf e quant’altro). Per quanto riguarda le tempistiche, considerate che queste dipendono fondamentalmente dal mezzo di pagamento scelto, più che dal broker, per cui se con carte di credito/debito avete tempi praticamente azzerati (o comunque sia ridotti al minimo), con bonifico bancario ci possono volere quei 3-5 giorni lavorativi affinché la transazione venga portata a termine.

24Option: guida ai Conti di trading

24Option presenta cinque tipologie di conto utente. Ci sono quindi il Conto BASIC, quello SILVER, quello GOLD, quello PLATINUM e per finire il DIAMOND.

Le tipologie di conto disponibili su 24option

E’ chiaro che ogni tipologia di account si differenzia dalle altre per quel che riguarda servizi offerti e termini d’uso. Per esempio il conto BASIC offre un account manager dedicato, webinar e seminari, un’introduzione ai mercati finanziari e un’analisi di mercato giornaliera, mentre quello SILVER pur essendo più alto di un solo livello, aggiunge a tutto quanto ciò zero commissioni nella gestione del conto, una spiegazione accurata delle strategie di trading a breve e lungo termine, nonché un’analisi tutto tondo della realtà di trading tramite una seduta formativa personale.

Il GOLD sale ulteriormente di livello offrendo anche l’accesso a una “Trading central” e assicurando prelievi gratuiti, e così via, fino ad arrivare ai conti top che sono rappresentati in questo caso dal PLATINUM e dal DIAMOND.

Un discorso a parte lo merita quello che in realtà è un sesto profilo, vale a dire il conto DEMO. Questo, a differenza degli altri, è un conto che non prevede l’uso di denaro reale, e che quindi è stato implementato fondamentalmente per permettere agli utenti più inesperti di cominciare a fare un po’ di palestra. D’altronde non tutti i neofiti sono pronti a mettere a rischio del denaro vero, per cui il conto DEMO va loro incontro offrendo un’esperienza utente che è reale in tutto e per tutto, fuorché dal punto di vista del denaro. Ovviamente, il conto demo è utile anche agli utenti già pratici, che desiderano semplicemente testare la piattaforma di negoziazione di 24option.

Recensione Plus500

0
plus500

Plus500 è senza ombra di dubbio una delle piattaforme di trading più note, ed in quanto tale vale la pena di essere approfondita nelle sue sfaccettature più importanti. In questa guida cercheremo quindi approfondire un po’ tutti gli aspetti più importanti riguardanti la piattaforma e il broker, iniziando dall’opportunità di registrarsi gratuitamente e praticare senza limiti con un conto demo.

Clicca qui per aprire un conto demo plus500.

Con il conto reale, facoltativo, si opera invece con fondi reali. Il tuo capitale è a rischio.

Fare trading con Plus500: strumenti finanziari e condizioni

Come fare trading su bitcoin con la piattaforma Plus500
Per quanto riguarda il lato più operativo della questione, bisogna sapere che Plus500 permette di negoziare CFD su migliaia di azioni di tutti i mercati più importanti del mondo, ma anche su Forex, Indici, Materie prime, ETF e Opzioni.

Da un po’ di tempo a questa parte sono state introdotte anche le criptovalute, che come noto sono finite col diventare le vere protagoniste del mondo finanziario! Su Plus500 potrete negoziare su tutte le principali criptovalute con CFD come ad esempio Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, Ripple, Litecoin e tante altre.

Su questo tipo di strumenti il broker propone condizioni molto precise: una leva finanziaria fino a 1:300, spread bassi, zero commissioni e un’esecuzione che sul sito viene definita “veloce e fidata”. Alla luce di ciò sembra proprio che all’utente, oltre all’eterogeneità dei prodotti di investimento, venga garantita anche una certa efficienza e una certa convenienza nella gestione del servizio!

Ma Plus500 non è solo conveniente dal punto di vista economico, perché anche in quanto ad ulteriori garanzie ha fatto grossi passi in avanti. Il broker, infatti, per permettere un controllo avanzato del conto utente riconosce Stop Limit, Stop Loss e Trailing Stop, e poi ancora uno Stop garantito, delle notifiche gratuite e una protezione contro il saldo negativo. Tutti elementi che chiunque faccia trading conosce già e di cui riconosce la fondamentale importanza.

Qui sotto, uno screenshot relativo all’impostazione degli stop. I prezzi sono relativi al momento dello screenshot.

Esempio di applicazione stop nel trading su bitcoin con Plus500

Plus500, la piattaforma di trading

Nel contesto del “fare trading” si inserisce la questione piattaforma, di cui offriamo tutte le istruzioni in una guida completa specifica, online e gratuita.

Ebbene, la piattaforma di trading di Plus500 si mostra semplice e professionale al tempo stesso, pertanto sia che siate trader avanzati sia che siate trader alle prime armi, molto probabilmente finirete col trovarvi comunque a vostro agio.

Il look dell’interfaccia utente è molto essenziale, pulito e funzionale alle attività di trading; anche i bug solitamente vengono risolto in modo tempestivo e la connessione è criptata, così da tenervi al riparo da sguardi per così dire “indiscreti”.

La piattaforma di Plus500 si declina quindi in Desktop, Webtrader e Mobile. Per tutte queste modalità di utilizzo vi sono le versioni compatibili per sistemi Windows, Android e iOS.

Come si presenta la piattaforma di trading Plus500

Deposito e prelievo con Plus500

Per iniziare a fare trading con Plus500 potete usare un Conto Demo che vi dà la possibilità di praticare con un credito virtuale, senza limiti di tempo e senza rischi. Un conto demo infatti vi offre un assaggio di trading sui mercati finanziari, alle stesse condizioni di prezzi in tempo reale, spread e quant’altro. L’unica differenza che c’è tra un conto demo e un conto reale è che con il primo si utilizza del denaro fittizio e che non può quindi essere convertito in denaro cash.

Per il resto non cambia assolutamente nulla, per cui, qualora non doveste essere ancora sicuri delle vostre capacità, fate un po’ di palestra con un Conto Demo prima di passare all’esperienza reale! Per quanto riguarda i conti “veri”, invece, Plus500 ha una politica di deposito piuttosto flessibile: bastano 100€ di deposito minimo per cominciare ad operare con il conto reale.

Il deposito iniziale, così come eventuali ricariche successive, può essere effettuato con carta di credito Visa/Mastercard, con i sistemi di pagamento elettronico quali Skrill (ex MoneyBookers) e PayPal, e anche mediante bonifico. Ovviamente a seconda del metodo scelto ci sono tempi di gestione differenti, e questo vale non soltanto per il deposito, ma anche per il prelievo (di conseguenza valutate bene di quale strumento avvalervi, rapportandolo alle tempi di attesa che siete disposti ad accettare).

Plus500, broker autorizzato e regolamentato

Plus500CY LTD è autorizzata e regolata dalla CySEC, la Cyprus Securities and Exchange Commission, ovvero (licenza n. 250/14). Operando su questa piattaforma quindi avrete la certezza più totale di fare affidamento su una società regolamentata.

D’altronde il successo riscosso nel corso degli anni è testimone per eccellenza di questa sua serietà. Pensate infatti che Plus500 opera nel settore da ben 10 anni e che ad oggi è uno dei maggiori operatori ad offrire un servizio di intermediazione finanziaria. Per di più, durante questa sua esperienza decennale gli sono stati riconosciuti non pochi premi e i suoi iscritti sono andati continuamente in crescendo.

Chi è Vitalik Buterin, il giovane inventore di Ethereum

0
vitalik buterin

Vitalik Buterin è un nome che la storia ricorderà senz’altro perché colui che a soli 20 anni ha creato una delle valute più quotate al mondo: l’Ethereum. Ad oggi l’Ethereum è la seconda criptovaluta più importante al mondo subito dopo il Bitcoin, tanto è vero che questo ragazzo prodigio che l’ha inventata può vantarsi di essere diventato un valido imprenditore: il suo progetto, senz’altro visionario, ha raggiunto un valore di mercato pari a 30 miliardi di dollari (una cosa esorbitante se si considera che solo un anno fa il valore del prodotto era di “appena” 1 miliardo!).

IOTA, la criptovaluta dell’Internet of Things

0
iota

Ormai siamo soliti associare la sigla IOTA alla tecnologia dell’Internet of Things. Eppure questa sigla, nel mondo del trading, ha un significato leggermente diverso: per i trader, IOTA altro non è che un altcoin che potrebbe valere la pena tenere sotto controllo.

Estcoin, la nuova criptovaluta che sfida governi e… lo stesso Bitcoin!

0
estcoin

L’Estcoin potrebbe diventare un’altra criptovaluta, un’altra moneta digitale con la quale gli investitori saranno portati a confrontarsi. Di questa nuova creatura non si sa ancora molto, anche se diverse anticipazioni sono riuscite ad emergere!

Forex: come usare la strategia del Trend Following di Tom Hougaard

0
trend following

Molti broker, motivati dall’obiettivo di attirare nuovi clienti, mettono in campo tutta una serie di strumenti e di materiali volti ad insegnare ai loro potenziali clienti i “segreti del mestiere”. Secondo un’opinione che è ormai diffusa e consolidata, infatti, quanto più un broker fa formazione al suo iscritto, tanto più ha la possibilità che questo iscritto diventi un utente pagante.

Deposito con 24Option: come sono cambiate le cose

0
24option

Chi pratica il trading lo sa bene: 24Option è uno dei broker più autorevoli e affidabili che ci siano. Ultimamente su questo broker sono intervenuti dei cambiamenti a dir poco radicali che però non ne hanno minimamente compromesso la credibilità, anzi, per certi versi l’hanno persino aumentata!

Uber, il nuovo CEO è Dara Khosrowshahi: si parla già di una IPO

0
Dara Khosrowshahi

Uber ora ha un nuovo CEO. Si tratta di Dara Khosrowshahi, ex numero uno di Expedia. Il nuovo “capitano” di Uber eredita una società dall’enorme potenziale, ma ultimamente messa a dura prova dalle leggi dei vari paesi che di fatto stanno cercando di ostacolarne il funzionamento.

La Romania adotterà l’euro: il governo conferma

0
teodor melescanu (ministro in romania)

Mentre il cambio euro dollaro si sta portando ulteriormente al rialzo rompendo al soglia degli 1.20, ecco che arriva una notizia che potrebbe ulteriormente rafforzare la valuta europea: l’adesione all’euro da parte della Romania.