Home Blog Page 69

Unicredit accelera aumento di capitale: si chiuderà entro fine febbraio

0
unicredit

La settimana di Unicredit si aprirà con una riunione straordinaria del board. In teoria ci si sarebbe potuti dare più tempo, ma nelle ultime ore è emersa la necessità di alcuni adempimenti extra che dovranno portare a una ricapitalizzazione quanto più veloce. E allora l’istituto guidato da Jean Pierre Mustier preme sull’acceleratore.

Moody’s gela Generali: nozze con Intesa negative per il rating

0
generali assicurazioni

Un’acquisizione di Generali da parte di Intesa Sanpaolo proiettata all’integrazione dei business assicurativi di entrambe le aziende avrebbe un impatto negativo per il rating della prima. Questa l’opinione di Moody’s. Secondo l’agenzia ci sarebbero sicuramente delle sinergie tra le due realtà, anche se questi punti di contatto risulterebbero di gran lunga inferiori rispetto alla “riduzione della significativa diversificazione geografica di Generali, che è attualmente uno dei punti forti della compagnia”.

Samsung chiude un 2016 da record: c’è aria di ripresa

0
samsung

Nonostante gli ultimi anni siano stati particolarmente turbolenti, Samsung ha dimostrato di sapersi risollevare dalle sue stesse ceneri tanto da riuscire a risalire la china. Quello appena trascorso, il 2016, è stato infatti l’anno che ha consegnato risultati da record. Tutte le principali voci del rapporto finanziario dell’azienda segnano numeri a dir poco soddisfacenti, per cui sì, è ufficiale: il colosso di Seoul è riuscito ad uscire dalla crisi.

Dow Jones oltre i 20.000 punti: risultato record. Merito di Trump?

0
dow jones

Cosa si nasconde dietro il rialzo della sessione di mercoledì sui mercati mondiali, che hanno visto un indice Dow Jones schizzare oltre quota 20.000 punti? Il Dow Jones è un indice quotato alla Borsa di Wall Street che misura le performance di 30 tra le società più grandi degli Stati Uniti. Si tratta dell’indice di cui tutti ora parlano, perché in un battibaleno si è ritrovato a superare una soglia che mai aveva toccato prima.

Azioni Apple ai massimi: l’insediamento di Trump slancia la Mela

0
tim cook - ceo di apple

Durante l’ultima settimana le azioni Apple hanno superato più e più volte quota 120$ come non accadeva dal novembre 2015. La giornata odierna sui mercati non è stata delle migliori, evidentemente perché i mercati non sono riusciti a reagire positivamente alle parole di Trump. In questo contesto, però, nonostante i mercati generali siano andati piuttosto male, Apple è riuscita ancora una volta a rimanere forte guadagnando ulteriore terreno: il motivo per cui è accaduto ciò potrebbe essere legato proprio alle politiche protezionistiche tanto volute dal tycoon che si dice possano favorire la Mela.

Mediaset vs Vivendi, parla Berlusconi: “Se ne uscirà solo per vie legali”

0
pier silvio berlusconi

Mediaset ha intenzione di risolvere una volta per tutte la questione che si è venuta a creare con Vivendi. Pier Silvio Berlusconi non più dubbi: “Da questa storia se ne esce soltanto con le vie legali: qui siamo e qui rimaniamo, non è una situazione semplice ma mi sembrano più preoccupati loro”. L’amministratore delegato e vicepresidente del colosso di Cologno Monzese, a margine di un incontro tenutosi con gli investitori di Banca Imi, chiarisce ancora una volta la sua visione dei fatti.

Bce conferma politiche su tassi di interesse e Quantitative Easing

0
Bce

La prima riunione della Banca Centrale Europea si è conclusa con le dichiarazioni di Mario Draghi che possono essere racchiuse in una parola sola: continuità. Il Consiglio Direttivo della Bce ha infatti deciso di confermare sia le decisioni prese in materia di tassi di interesse sia le scelte fatte in materia di Quantitative Easing, anche se rimane comunque in pista la possibilità che qualcosa possa cambiare con le prossime riunioni. C’è insomma aria di continuità, ma con una punta di prudenza.

Lufthansa e Etihad pensano alla fusione?

0
Lufthansa

Le azioni Lufthansa hanno preso il volo nella Borsa di Francoforte e il merito è prevalentemente di Etihad. Secondo le ultime voci di stampa, infatti, le due compagnie aeree starebbero valutando la possibilità di convolare a nozze, anche per permettere a Etihad di avere maggiori chances di rilanciare tanto Air Berlin quanto Alitalia.

Plusvalenze: aumento della tassazione con la riduzione dell’Ires?

0
dividendi

La riduzione dell’aliquota Ires dal 27.5% al 24% a partire proprio da questo periodo di imposta, potrebbe produrre un’amara conseguenza. Ma procediamo con ordine. La riforma fiscale Tremonti del 2003 aveva portato l’Irpeg, ora Ires, dal 33% al 27.5%. E ora come sappiamo l’aliquota è stata fatta diminuire al 24% per volontà del governo Renzi e della sua Legge di Stabilità, ma perché mai questa riduzione potrebbe far aumentare la tassazione sulle plusvalenze (pex e non)?

Azioni, cosa aspettarsi per il 2017? Analisi su Europa e Usa

0
trading

A quanto sembra le borse europee hanno inaugurato il 2017 col segno più, proseguendo un tendenza di recupero avviata verso la fine del 2016. In questo senso si può dire sia emersa in senso positivo la Borsa di Milano, rivelatasi una delle migliori in ambito europeo grazie alla rincorsa imboccata dalle banche popolari. Insomma, alla luce di questa prima analisi possiamo dire che i mercati azionari abbiano inaugurato il nuovo anno con una luce di speranza e anche con una maggiore propensione al rischio, anche se i fatti economico-politici che si verificheranno nelle settimane a venire potrebbero invertire la tendenza.